Carla Sechi

Carla Sechi

Farmaci da Ballo

A San Teodoro ci venivo da ragazzina quasi solo per andare a fare le serate all’Ambra Night magari. Al tempo sognavo di fare la ballerina, amavo ballare. Ero brava. Ma mio padre mi avrebbe finanziato solo per studiare all’università. Ora a San Teodoro sono la farmacista.
A volte è come essere un prete: le persone che entrano nella mia parafarmacia si confessano e a volte vogliono solo essere confortate.