Pierina Altana

Pierina Altana

Edicolante Rivoluzionaria

Eppure nessun giornale parlerà mai di questa pazzia. È iniziato tutto per amore. Amore per il futuro, quando studente arrivai qui ai tempi delle prime stagioni. Amore della mia vita, con cui ho aperto questo spazio, e amore delle parole, quelle scritte e quelle ancora da scrivere, tra le penne, le carte e i giornali da leggere.
Vendo i sogni di tutte le terre, tra i mari d’inchiostro, a chi non si sente troppo vecchio per sognare; e se è troppo piccino, con un canotto gli insegnerò a non affondare. Nella parete tante foto. Ho affisso un cartello “State entrando in una gabbia di matti”, perché chi ama, chi sogna, è un matto forse, ma dei più sani.