Valentina Masala

Valentina Masala

Parrucchiera in Cammino

Non farmi domande difficili che non sono una cima. Davvero, non ho mai studiato, sin da bambina sognavo di fare la parrucchiera, facevo le trecce e mi piaceva ballare. Ho vinto anche campionati.
I turisti? Sono biddaia io, parlare con un turista è totalmente diverso. Mi piace interagire in dialetto e con il turista non puoi. Mi piace qui, quando mi proposero di partire ho preferito restare.
Sono noiosa? nel caso dimmelo.
Bisogna sempre essere gentili, comprensivi e altruisti perché non sai mai la storia di chi hai davanti. Ma non sempre ci si riesce, perché bisogna avere molta pazienza, “ci chiamano gli psicologi senza laurea”, per questo c’è qui la poltrona.
Come sono andata?